About US

UISP Comitato di Modena

Area utenti

user
Area Utenti
prenotazione online
user
Links utili
Tennis Uisp Modena
FIT Emilia R.
Global Coach ATP
UISP Tennis Formigine
Sacca Tennis Team
Tornei FIT
Tornei UISP
Home Chi siamo Dove siamo Contatti News
Rassegna Stampa
Benvenuti nella sezione dedicata ai Risultati del nostro circolo.

Ti ricordiamo che se desideri ricevere aggiornamenti circa l'inserimento di nuovi articoli o altro è possibile semplicemente iscrivendoti alla nostra Newsletter.

Nel frattempo... buona lettura:
ico_news
N CT Carpi e UISP: binomio vincente pubblicata: 04-02-2016
La Gazzetta di Modena parla dell'accordo tra la Uisp e il CT Carpi, società incaricata in esclusiva dello svolgimento sull'impianto Uisp Tennis Carpi della scuola tennis e dell'attività FIT. 
  
close
N Torneo Junior UISP: 19/20 dicembre pubblicata: 22-12-2015

Si conclude in festa la tappa di tornei junior UISP del 19-20 dicembre al Tennis Carpi: alla fine 87 giovanissimi giocatori da tutta la provincia si sono dati battaglia per conquistarsi un posto al vertice.
Vincono Garuti davanti a Jad Nasser nell'under 16 maschile livello 4; Cataldo Luca su Ganzerli nel livello 3; Guaitoli su Caliendo nel livello 2; Castellazzi su Bianchini Luca nel livello 1 minitennis.
Senza ombra di dubbio è stato il femminile il torneo più entusiasmante con tantissimi match equilibrati e una finale ricca di colpi di scena: Tranò Ludovica del CT Carpi sfiora ripetutamente il successo arrivando per 2 volte al matchpoint. Vittoria finle per Zanasi Alice per 13-11 al tiebreak finale.


close
N Torneo OPEN RODEO 12/13 dicembre pubblicata: 18-12-2015

In foto Leonardo Martinelli, stoppato in semifinale

Si conclude in successo il trio di tornei Rodeo di tutte le categorie, con il quarta ad ottobre, il terza a novembre e l'open a dicembre.

Alla fine molto bene i carpigiani (in foto Leo Martinelli dell'academy del CT Carpi e tesserato per lo Sporting, stoppato in semifinale) che raggiungono ottime posizioni.

Vincitore nel maschile è Nadalini Nicolò del CT Carpi (che aveva vinto anche nel terza di novembre) in finale contro Piazzi Matteo: i due giocatori sono stati gli artefici dell'eliminazione delle due teste di serie Ongari e Gobbi (entrambi giocatori dell'academy CT Carpi)
Si fermano in semifinale Martinelli (in foto) e Collina Federico (anch'egli dell'academy del CT Carpi).
Ecco i due tabelloni:
maschile quarta categoria 
maschile open

Gran tennis anche a livello femminile con dominio assoluto di Letizia Beatrice di Rimini, che non cede nemmeno un set. Chiude al secondo posto l'outsider Spitti Letizia di Mantova.
Semifinali per Zapolla Alice (Vicenza) e Polese Alessandra (Verona).
Molto bene Ajderi Daniela dell'academy CT Carpi che passa il tabellone di quarta categoria e si arrampica fino ai quarti di finale del tabellone finale.
Ecco i due tabelloni:
femminile quarta categoria 
femminile open

TUTTE LE FOTO DEL TORNEO SONO DISPONIBILI NELLA FOTOGALLERY

Ora appuntamento per i tornei uisp di natale Junior e amatoriali: info ed iscrizione su www.tennisuispmodena.it


  
close
N Torneo Rodeo di 3° categoria 21/22 novembre pubblicata: 18-12-2015

rodeo

Si conclude con un successo la seconda tappa di tornei Rodeo del CT Carpi, questa volta di terza categoria.

A spuntarla alla fine è il giocatore di casa Nicolò Nadalini, in un torneo che ha visto un’ottima partecipazione complessiva ma con pochi giocatori di terza categoria, visti i tornei in contemporanea di Albinea e Sporting Sassuolo.

Ottime le performance di Nicolò, favorito numero 1 alla vigilia e vincitore della competizione senza perdere un set: seconda piazza per Pellegrini Alessandro e terzo posto per Sinlingardi e Franzaresi Andrea, nuovo giocatore dell’Academy del Tennis Carpi.

A livello femminile assenza di giocatrici di terza categoria: vittoria soffertissima di Braghieri Giuseppina su Tafaj Alessia, accreditate della testa di serie 1 e 2. Si fermano in semifinale Gilioli Sofia e Tamburini Elena, anch’esse teste di serie.

Ora appuntamento per il Rodeo questa volta in versione Open maschile e femminile del 12-13 dicembre.


close
N Torneo Junior Cup Carpi: 14/15 novembre 2015 pubblicata: 18-11-2015

Torneo Carpi Junior Cup: Garuti-Reggianini-Ritucci-Tagliavini-Zanasi si laureano campioni del tappone con 86 atleti complessivi al via!

Si è concluso con grande soddisfazione la due giorni di tornei giovanili Uisp a Carpi, che vedevano per la prima volta l’introduzione della nuova formula a livelli per garantire massimo equilibrio e divertimento.

Nonostante qualche criticità organizzativa la manifestazione ha rispettato le attese per i 5 tornei previsti che complessivamente contavano 86 diversi atleti iscritti.

Torneo Livello 1:

Il torneo di minitennis, considerato il livello 1, è andato di scena alla domenica pomeriggio nel nuovo impianto pressostatico ed ha regalato grandissime emozioni.

Dopo una prima fase a gironi, i risultati hanno portato la creazione di numerosi tabelloni e una graduatoria molto interessante.

A vincere è stata l’efficacia di Tagliavini Alessandro di Piumazzo, in grado di annichilire tutti gli avversari in match al cardiopalma; da sottolineare la partecipazione e la grande simpatia della toscana Guglielmi Elisabetta,  giunta appositamente per il torneo dalla Tennistica Pratese.

Ecco i risultati finali con i primi classificati:

  • Tabellone principale: 1.Tagliavini, 2.Castellazzi, 3.Guglielmi, 4.Messori A./Alboni
  • Tabellone 2: 1.Magnanini, 2.Provasi, 3.Bertolani, 4.Nizzi/Scaltriti
  • Tabellone 3: 1.Rossi, 2.Alessandrini, 3.De Checchi, 4.Albericci
  • Tabellone 4: 1.Veneri, 2.Messori M., 3.Sasso, 4.De Marchi G.
  • Tabellone 5: 1.Reggianini, 2.Ferrari, 3.De Marchi R., Pizzi
  • Tabellone 6: 1.Zoboli, 2.Obici, 3.Messori F., Tudisco

Le foto del torneo sono disponibili nella sezione multimedia. 

Torneo livello 2:

Il torneo di livello 2 è stata la grande novità di questa stagione, essendo riservato ad atleti che non hanno mai disputato tornei con continuità, ed hanno qualche difficoltà nel controllo dei colpi ed una eventuale non completa proprietà delle regole e dei punteggi.

Non a caso il torneo ha visto delle giovanissime racchette darsi battaglia nel vero senso della parola dal primo all’ultimo match, con incontri equilibratissimi.

A spuntarla è Ritucci Christian in finale contro Cavazzoli Francesco del Tennis Carpi. Da sottolineare che Cavazzoli (figlio d’arte del campione carpigiano di tennis Cavazzoli Paolo) già dal primo turno si è trovato a fronteggiare match point, segno del grandissimo equilibrio.

Terza piazza per Ferri Alessandro e Caliendo Gianpierre.

Il tabellone completo e le foto sono disponibili nelle rispettive sezioni (tornei e multimedia).

Torneo livello 3:

Nel torneo di livello 3, rivolto ai giocatori con una maggiore conoscenza e pratica del tennis, capaci di giocare tutti i colpi, di controllare e direzionare la palla senza eccessiva precisione-efficacia e potenza,  dominio quasi assoluto di Reggianini Giacomo di San Faustino, che si dimostra prontissimo per la promozione al livello superiore già dal prossimo evento.

Ottime performance anche per il finalista Melchiorri e per i due semifinalisti Lodi e Reggiani.

Il tabellone completo e le foto sono disponibili nelle rispettive sezioni (tornei e multimedia).

Torneo livello 4:

Questo torneo è la versione Open giovanile ed accoglie tutti i giocatori di livello alto e con qualsiasi classifica.

Neanche a dirlo continua la forma incredibile di Garuti Jacopo che vince di testa il primo match e ingrana la quinta nei successivi. Seconda piazza per il carpigiano Pivetti Riccardo, semifinalisti Saltini e Bonfatti.

Il tabellone completo e le foto sono disponibili nelle rispettive sezioni (tornei e multimedia).

Alla domenica pomeriggio evento di ritrovo per tutti al doppio giallo con coloro che non erano più impegnati nel torneo.

Un ringraziamento a tutti i giocatori e alle società che hanno collaborato e che collaboreranno per il prossimo appuntamento del 19-20 dicembre a Modena nei centri Sacca-Sport Village 161 e Villa d’Oro.


  
close
N Trofeo Città di Soliera pubblicata: 16-11-2015

Si è concluso il torneo di Soliera e la gazzetta acclama la grande impresa dei giocatori del CT Carpi. Complimenti a Davide Lugli 1° classificato nel Singolare Maschile e a Davoli Daniele/Angelini Marco 1° classificati nel Doppio Maschile contro Abate Roberto e Severi Saverio!!

Bravissimi tutti!!!


  
close
N Torneo Rodeo di 4° categoria pubblicata: 03-11-2015

Torneo Rodeo di quarta categoria: gran tennis a Carpi!

Due giorni estremamente intensi di tennis e divertimento presso il Centro Tennis di Carpi, dove è andato in scena il primo torneo Rodeo di quarta categoria, al quale seguiranno un terza (21/22 novembre) ed un open (12/13 dicembre). Tutti i tornei prevedranno  tabelloni maschile e femminile.

Partecipazione eccezionale del pubblico che ha seguito con grande interesse questa manifestazione che in 2 giorni ha visto oltre cento incontri, alcuni dei quali hanno sfiorato le due ore di gioco.

I tornei, diretti e gestiti alla perfezione dal duo di giudici Matcovich/Scavazza e dall’arbitro Ferrari, hanno visto iniziare i non classificati con partite molto tirate: salta all’occhio il giovane Gubertini Mattia (Sacca Team Modena)  partito dal primo turno del primo tabellone e arrivato a qualificarsi il tabellone finale (cinque partite giocate).

Nel tabellone maschile vittoria di Leonardo Martinelli, in finale contro Guidetti Matteo. Giungono in semifinale Montanari Davide e Meteori Jacopo. Da segnalare le splendide partite di semifinale e il quarto agguerritissimo e ricco di colpi di scena tra Meteori e Pecorari.

A livello femminile dominio di Chiara Zironi che, dopo la tiratissima partita iniziale contro Alessandra Gasparini (4-2 al terzo set) raggiunge la finalissima e vince il torneo contro la nostra Daniela Ajderi, giovane e promettente atleta dell’Academy del Tennis Carpi.

Ottime performance delle tenniste in rosa del Tennis Carpi, dove oltre alla finale di Daniela, si sono messe in luce Battistelli Sugeily (semifinale), Gilioli Sofia e Lusvardi Alessandra, autrici di eccellenti performance.

Un ringraziamento a tutta l’organizzazione, a Tennis House partner dell’evento  e ai giocatori che hanno contribuito a rendere speciale questo primo torneo FIT autunnale.

Ora appuntamento al 21 novembre per il Rodeo di terza categoria e al 12 dicembre per l’Open: qui si potrà verificare lo stato di forma di tutti i tennisti di vertice del CT Carpi, dopo i primi mesi di Academy.


close
N Inaugurazione Centro Tennis Carpi pubblicata: 17-09-2015

Si è svolta mercoledì 16 settembre la cerimonia ufficiale di inaugurazione del Centro Tennis comunale di Carpi in nuova gestione Sport per Tutti – Uisp Modena alla presenza delle più alte cariche istituzionali, tra cui il Sindaco Bellelli Alberto, ed i Presidenti Uisp Modena Giorgio Baroni, Sport per Tutti ssd Gino Montecchi e presidente della Consulta dello Sport Nilo Diacci.
Per il taglio del nastro, momento nel quale hanno partecipato numerosissimi frequentatori del centro e dei corsi tennis, si è colta l’occasione per illustrare i lavori svolti ed in corso di svolgimento da parte delle istituzioni comunali e dalla società Sport per Tutti, affidataria della gestione dell’impianto: un impianto che più che mai si può definire aperto a tutti ed entro la fine del mese di ottobre vedrà la sostituzione di tutti i 6 palloni pressostatici, con caldaie di ultima generazione, la creazione di una palestra e una riqualificazione della palazzina.
Il tutto con numerose attività al via, con le scuole tennis che per numeri e qualità saranno certamente protagoniste: infatti alla scuola Uisp di educazione al tennis si affiancherà la Top School FIT agonistica.
I numeri parlano di oltre 220 iscritti complessivi con il settore agonistico che ha ottenuto questo riconoscimento di eccellenza: attualmente sono solo 3 in tutta Emilia Romagna le scuole tennis riconosciute come Top School, su un bacino regionale di circa 200 scuole tennis.

  
close
N Carpi Summer Tour 2015: nuove stelle in rampa di lancio! pubblicata: 11-08-2015

Due settimane di tennis molto caldo quelle andate in scena sui campi del Centro Tennis di Carpi: alle 152 iscrizioni si sono aggiunte partite di grandissimo equilibrio e una manifestazione riuscita alla perfezione sotto la guida dei giudici e dei dirigenti Uisp.

Il torneo principale è come sempre il singolare maschile che ha visto importanti conferme con Giubertoni Simonpietro vincitore in singolare e doppio. Giubertoni, testa di serie numero 1, ha faticato tantissimo nella finalissima dovendo recuperare uno svantaggio di 3/6 1/4 contro Guandalini Andrea, nome nuovo del circuito. Finale risolta al tiebreak dove l’esperienza di Giubertoni ha avuto la meglio sull’entusiasmo di Guandalini. Si potrebbe quasi dire che il torneo ha visto la nascita di nuove stelle nel firmamento Uisp Modena: questa prima finale e vittoria sfiorata di un soffio per Guandalini, allievo di Elisa Carretti presso il Tennis di Carpi. Un giocatore, carpigiano doc, che in un anno ha radicalmente trasformato il suo gioco arrivando a vincere partite incredibili (tra tutte la netta vittoria in semifinale contro Tiddy per 6/3 6/3). Altra stella in rampa di lancio è Luca Scavazza autore di due eliminazioni straordinarie, tutte al tiebreak: la prima contro Giuliano Dell’Amico e negli ottavi contro Giuliano Artioli, lo stra-favorito dai bookmakers londinesi!

Altra stella pronta per essere protagonista viene dal singolare femminile dove Calabrese Cinzia fa la voce grossa contro la giocatrice del mese Vezzelli Elena, e si riprende il trofeo perso due settimane a Saliceta contro la stessa avversaria! Complice il cambio di superficie e una maggior conoscenza dell’avversaria (e del campo di casa) domina i punti più importanti del match e chiude in due set, comunque molto tirati.

Poi i doppi: nel doppio maschile nessuna sorpresa con el prime due coppie del seeding giunte in finale seppur con qualche affanno: nel match conclusivo, conferma di Giubertoni in coppia con Gozzi Roberto che chiudono in due set per 6/2 6/3 contro D’Amora-Abate.

Nel misto Bardozzo mette in dubbio le leggi della matematica dove cambiando i fattori il risultato resta invariato! Dopo aver vinto le ultime tappe in coppia con Testi Claudia, la nuova socia (da regolamento) è Sara Ruspaggiari: accreditati della seconda testa di serie vincono il torneo senza perdere un set. Ma anche qui c’è da segnalare la coppia di stelle: Davide Lugli e Alessandra Gasparini partono dal primo turno e schiantano ogni coppia sul loro cammino, fino alla finalissima, partendo dai favoritissimi Artioli/Righi. Alla fine sono ben 3 le coppie teste di serie che devono inchinarsi nettamente a Lugli/Gasparini; nella finale però partita a senso unico con Bardozzo/Ruspaggiari che chiudono per 6/2 6/5, con qualche difficoltà sul finire del match!

Ora appuntamento al torneo in Villa d’Oro che chiude la stagione e tutti in vacanza fino a fine agosto, dove si ripartirà con il Master e la Supercoppa.


close
N Simone Sgarbi campione italiano under 11 uisp! pubblicata: 12-07-2015

sgarbi camp italiano

Nella settimana di campionati nazionali giovanili uisp 2015, svolti sull'isola di Albarella, Simone Sgarbi si laurea campione Italiano nella categoria under 11.

Ecco l'articolo di prima pagina; in questi giorni anche gli altri quotidiani tratteranno la notizia!


  
close
N Campionati italiani Giovanili UISP, Albarella pubblicata: 08-07-2015

 

Campionati nazionali di Tennis Uisp 2015: Sgarbi Simone (Tennis Carpi) e la squadra Lombardi-Mercurio (Sacca Modena) si vestono di tricolore!

Si sono conclusi sabato 4 luglio i 7 giorni di campionati italiani Uisp, con società provenienti da tutta Italia che rendo questa settimana un appuntamento storico a livello nazionale, dove vincere un torneo significa diventare campione italiano!

Negli anni, numerosi giocatori alcuni dei quali attualmente al vertice delle classifiche italiane e internazionali, sono passati per questo appuntamento giovanile, che riesce ad unire il tennis ad un momento di grande condivisione tra giovani atleti provenienti da tutta Italia.

Nella splendida cornice dell’Isola di Albarella, parco naturale di rara bellezza e ricco di attrazioni sportive con i suoi 22 campi da tennis in terra rossa, come ogni anno ha preso il via la settimana di tornei di tutte le categorie, dal minitennis agli under 18, suddivisi per livelli e classifiche.

Da Modena e Provincia hanno preso parte alla comitiva 15 giocatori, accompagnati dai tecnici Andrea Prampolini e Valeria Muratori.

Il primo storico trofeo tricolore di Campione Italiano categoria under 11  è stato conquistato da Sgarbi Simone (Tennis Carpi), battendo 2 teste di serie, prima nei quarti poi in finale (provenienti dai circoli di Ispra Milano e Montalese Pisa).
Proprio nella finalissima il ragazzo carpigiano, che si allena nel centro di via Marx con Matteo Tassi, si aggiudica il titolo italiano dopo oltre 2 ore di match e una tensione altissima.

Da segnalare che Simone ha anche raggiunto i quarti di finale nella competizione a squadre U13/15, insieme al suo compagno di squadra Federico Iazzetta.

Nell’ under13 maschile Matteo Lombardi (Sacca Modena) conquista l’argento fermandosi in finale contro la testa di serie numero 1 del torneo, il romano Carafulli, perdendo al tiebreak del terzo set, dopo aver conquistato agevolmente il primo parziale.

Per consolarsi, Lombardi in coppia con Nicholas Mercurio, entrambi allenati dal tecnico Andrea Prampolini, si aggiudicano il trofeo nazionale a squadre under 13/15. I due ragazzi riescono a battere in finale la temibile squadra di Ispra Milano (vincitrice del titolo negli anni 2013-2014) al tiebreak del doppio decisivo.

Nell’under 18 master a squadre Schedoni Niccolò, allenato dal maestro Maffei, si aggiudica un importante 4° posto insieme al suo compagno di squadra Musella Francesco.

Spazio anche per la competizione femminile dove le ragazze di Formigine, Francesca Rispoli e Martina Campari, allenate dalla maestra Valeria Muratori, raggiungono un interessante 3° posto a pari merito con la squadra “Le Bettole”, perdendo in semifinale al doppio di spareggio, con la temibile squadra del Tie break Team.

La stessa Rispoli ha mancato di un soffio l’oro al torneo Shoot out, che si è svolto durate la settimana. Un secondo posto ricco di orgoglio e di speranze per gli anni a venire.

Campari Martina, nella sua categoria Under 13, sfiora di un soffio la finalissima, perdendo in semifinale dalla testa di serie numero 2 del torneo.

Ottimi piazzamenti anche per i ragazzi di Formigine Cataldo Davide, Cataldo Marco, Cataldo Andre, Nasser Jad, Lodesani Luca, Di Maso Alessio che hanno raggiunto i quarti di finale nei rispettivi tabelloni. 

Ma ecco le tanto attese pagelle:

 

Sgarbi Simone : voto 10
Il ragazzo carpigiano era il più giovane della compagnia, ed alla sua prima esperienza ai campionati: sbaraglia tutti gli avversari con la classe di un tennista professionista mostrando anche grandi doti mentali nei quarti ed in finale dove sulla carta aveva i pronostici contro.
Un primo posto nell’U11 che sa di impresa, ma con tanti applausi anche per i quarti raggiunti a squadre.
Leonida, Re degli Spartani!

 

Lombardi Matteo: voto 10
Lom-berdich conferma la prestazione in singolo dell’annata precedente, nonostante gli occhi puntati addosso, confermando di fatto l’argento della passata edizione.
Un secondo posto un po’ amaro per Lom-berdich, che da sfavorito riesce a giocare un match inizialmente stratosferico e arriva a sfiorare il titolo per soli 3 punti; una gran prova di forza confermata anche a squadre dove incontra lo stesso avversario della finale di singolare.
In questa gara però, grazie anche al compagnio Mercurio Nicholas, conquistano un oro e un titolo di campione italiano che sa di Trionfo!
Il nuovo nome: Wimblombardi!

 

Mercurio Nicholas: voto 9.5
Troppa tensione non gli fa raggiungere il voto massimo perdendo ai quarti di finale ma caricandolo a mille per la competizione a squadre dove conquista l’oro e il titolo di Campione Italiano insieme al suo compagno di squadra Lombardi Matteo; in questa competizione battono lo squadrone Ispra Milano, bestia nera da 4 anni a questa parte, definito il Barça di Albarella.
Da segnalare il cambio racchetta effettuato nei giorni immediatamente prima di partire una mossa che avrebbe potuto complicare il cammino di questo ragazzo che con molto sacrificio, ha cercato ogni momento utile per allenarsi trovando in breve tempo il feeling giusto con l’attrezzo.
Incontenibile!

 

Schedoni Niccolò: voto 8.5
Nuova esperienza anche per lui, e la terra rossa del centro tennis non ha aiutato ad esprimere al meglio le doti di questo giovane atleta, fortissimo nel palleggio di ritmo alla Murray.

Deve ricorrere a tutte le sue doti fisiche e tecniche per contrastare i terraioli giunti da tutta la penisola: alla fine perde 2 soli match in tutta la settimana, ma questo non basta ad assicurargli il podio.
Conquista insieme al suo compagno di squadra Francesco Musella il 4° posto nel U 18 Master.
Talento e cuore!

 

Cataldo Marco: voto 8
Il ragazzo ha ancora tanta strada da fare, carattere pacato anche in campo, degno di maestro di Karatè (disciplina che il ragazzo pratica come cintura nera).
Poche cose da dire a parole e tanti contenuti sul campo, con giocate da vero campione e numeri di crescita elevatissimi.
Maestro-Sensei!

 

Cataldo Andrea: voto 8.5
Grande cuore e grandi sacrifici anche per il nostro Andre che al 3 set della partita dei quarti di finale, a pochi punti da un’incredibile vittoria, crolla fisicamente facendo uscire molta tensione accumulata durante la settimana.

Grande soddisfazione da parte della sua maestra Valeria Muratori, che ha visto una crescita enorme in questo ragazzo, che potrà dare a tutti grandi soddisfazioni.
In rampa di Lancio!

 

Cataldo Davide: voto 8.5
Davide ha tirato fuori il carattere deciso che non aveva mostrato l’anno scorso.
Un tabellone difficilissimo lo vede vincere i primi turni sempre contro pronostico fino ai quarti di finale. In questo turno però, un po’ provato dai match dei giorni precedenti e contro un avversario di livello altissimo, finisce la sua avventura in singolare.
Da segnalare il grande carattere nelle situazioni di recupero e grande umiltà per questo piccolo grande atleta
Solido come una roccia!

 

Nasser Jad: voto 9
Una gran sorpresa!
Barba-Jad raggiunge i quarti di finale dimostrando forse la maggior crescita in assoluto in questi anni tra gli atleti visti ad Albarella: inoltre con gran spirito di squadra sostiene tutti i ragazzi con urla e incitamenti a non finire. Un leone in campo che da del filo da torcere a tutti i suoi avversari, sfoderando numeri di prestigio e Barbatrucchi a non finire.
Harry Potter!

 

Iazzetta Federico: voto 8
Prima esperienza in questi campionati anche per Federico, dove ad ogni match un po’ di tensione di troppo hanno limitato il suo grande potenziale.
Buone prestazioni in singolare ed eccellente risultato a squadre con Sgarbi, dove arrivano fino ai quarti di finale.
Genio e sregolatezza!

 

Rispoli Francesca: voto 9
Anche lei alla prima esperienza, sfiora la semifinale e porta il Tennis Formigine al quarto posto nella competizione a squadre insieme alla compagna Martina; un fulmine questa giocatrice che nonostante il dolore al ginocchio prende tutto, anche le temibili zanzare di Albarella.
Dicono di lei alcune avversarie della toscana :” se ci fosse l’autovelox le farebbero la multa per quanto corre veloce”.
Indomabile!

 

Campari Martina: voto 9.5
Si dice “ nella botte piccola sta il vino buono” !

Ebbene si, la Marty raggiunge il podio ben due volte  arrivando terza in  singolo, perdendo dalla campionessa, e arrivando terza a squadre insieme alla sua compagna Francesca.
Non bastano le vesciche nelle mani e il sole cocente a fermarla.
La forza di un vero Caterpillar!

 

Di Maso Alessio: voto 8
D-Max lotta con le unghie e con i denti per dimostrare ciò che vale nel tennis, ma l’eccessiva quantità di distrazioni al femminile fanno si che il nostro ragazzo mentalmente fosse un po’ in difficoltà, soprattutto nei match tirati punto su punto.
Disputa un ottimo torneo sotto il profilo tecnico e caratteriale, divenendo un vero professionista del post partita con autografi e scatti alle teenagers accorse per tifare per lui!
Il Vip!

 

Lodesani Luca: voto 8
Luca, un carro armato tutto testa e…….muscoli,  ha preparato al meglio la manifestazione, giocando un gran tennis ma  non è riuscendo ad ottenere i risultati sperati; purtroppo il tennis è così, sfugge quando pensi di meritare e ti premia quando meno te lo aspetteresti!
Pazzesco miglioramento sotto il profilo fisico e spirito di sacrificio.
Settimana di grande crescita caratteriale e di grande esperienza dalla quale il nostro Luca apprenderà molto.
In una settimana si è visto il cambiamento da colpitore di palline a tennista vero e completo.
Golia!

 

Musella Francesco:  voto 8.5
Raggiunge la semifinale nel campionato a squadre U18 Master insieme al suo compagno di squadra Schedoni Nicolò. Un campionato giocato piuttosto bene dove ha incontrato numerosi atleti giunti negli anni sul podio.

 

Nonostante le difficoltà dei primi giorni, Francesco ritrova il suo miglior tennis nella coppa a squadre formando un gran team con Niccolò Schedoni!
Il fatto che sappia giocare a tennis, e anche piuttosto bene, lo rende un po’ troppo “prezioso e lezioso” nei momenti topici, dove invece sudore e fatica pagherebbero forse di più: con anche questa aggiustatina potrebbe essere il giocatore vincente dei prossimi anni!
Qualità e stile!

 

Zanzare: voto 5
Quest’anno i temuti Condor di Albarella sono tornate all’attacco dopo un anno di tregua senza proporci un contratto di armistizio……
Scorrette e illegali!

 

Organizzazione e Location: voto 10
Come dire: “ Albarella simbolo di storia, cultura sportiva e servizi all’avanguardia”.
Un resort tra i più belli in Europa, curato nei minimi particolari, all’interno di un parco naturale di eterna bellezza! Perfetto in ogni aspetto.

 

I Tecnici: Muratori Valeria e Andrea Prampolini: voto 10
La nostra Wolly si presenta con una parziale trasformazione in pokemon, dovuta a insetti sconosciuti e alle loro punture, che avevano trasformato in un pezzo di plastica la sua gamba. La nostra maestra non si da per vinta e sostiene i ragazzi fino alla fine della settimana, con consigli tecnico tattici di alto livello, deliziando il pubblico con giocate da professionista quale è!
Prampo si conferma perfetto nella direzione degli atleti e uno dei tattici migliori del circuito; come sempre regala perle quando è chiamato a disputare esibizioni da sparring.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


close
N CT CARPI VINCE CAMPIONATO HOT SHOT pubblicata: 02-07-2015

Non solo nel calcio il Carpi stupisce: primo storico trionfo al fotofinish con pubblico in delirio! Oggi un bellissimo articolo sulla gazzetta di Modena e Gazzetta di Carpi. 

Ottimo successo per il nuovissimo campionato a squadre estivo Hot Shot, che ha regalato numerose partite infrasettimanali e una giornata di finale veramente thriller!

La finalissima, svoltasi lunedì sera, ha visto di fronte la favoritissima Villa d’Oro, ormai costantemente sul podio, contro le nuove leve del CT Carpi: il fatto di disputare la finale nei campi casalinghi ha permesso ai biancorossi carpigiani di avere qualche chance in più di potersela giocare, e così è stato.

Primo singolo a favore della Villa d’Oro con Alberto Orlandi versione terminator: pratica chiusa in due set contro Nicola D’Amora, un po’ sottotono rispetto le ultime performance, anche in virtù dell’alta posta in palio. 
Risultato finale 6-3 6-4 per Orlandi.

Secondo singolare che vede la tensione come protagonista tra Davide Lugli (Carpi) contro Franco Di Donato (Villa): una partita ricca poco spettacolare nonostante la brillantezza dei due giocatori, con molti errori dovuti all’importanza vitale del risultato. La tipica partita in cui si doveva badare alla sostanza e Lugli riesce ad interpretare bene la parte chiudendo per 6-2 6-5.

Tutto rimandato al doppio finale dove la coppia della Villa d’Oro formata da Miglioli Luca (fresco vincitore del doppio The Chest Bump) e Paganelli Stefano, parte nuovamente con i favori del pronostico contro il duo affiatatissimo del CT Carpi, Corradini Cristian e Gilioli Gianluca, più volte adulati dal pubblico presente.

Un primo set praticamente perfetto per i carpigiani, che sull’onda dell’entusiasmo lasciano solo le briciole agli increduli modenesi: 6-2 in una manciata di minuti a suon di vincenti e schemi combinati che portano punti in continuazione.

Nel secondo set la musica però cambia e i villadoregni rimettono in carreggiata l’incontro ritrovando la solidità di Paganelli e le giocate esperte e fantasiose di Miglioli: nuovamente 6-2 per la Villa d’Oro e Tiebreak finale per decidere dove andrà il trofeo.

Partenza sprint della Villa d’Oro che sfrutta il calo nervoso dei carpigiani con un parziale di 5 punti a 2; qui però l’orgoglio e la grande voglia di vincere escono alla grande, trainati dal pubblico presente e dalla squadra a bordo campo, riportando il punteggio in parità sul 7-7.

Il primo matchpoint però è a favore della Villa d’Oro con un gran numero di Miglioli; a questo punto sale in cattedra la coppia Corradini- Gilioli che con un paio di giocate ad altissimo rischio mettono in banca 3 punti consecutivi e portano a casa la coppa!

Complimenti a tutte le squadre partecipanti e ai finalisti che hanno dato esempio di grande correttezza e sportività, oltre che classe tennistica: un altro evento perfettamente riuscito nella stagione Tennis Uisp Modena.

 


  
close
N Schedoni e Lodi trionfano nell'amatoriale di Carpi pubblicata: 01-07-2015

Schedoni Niccolò trionfa nel torneo di singolare maschile OPEN di Carpi di maggio 2015 vincendo sul giocatore di casa Panteri Giordano per 6/3 6/2.

Lodi Serena batte, invece, una fortissima Erika Aldrovandi 6/0 6/2 nel singolare femminile.

 


  
close
N CT CARPI DA APPLAUSI pubblicata: 01-07-2015

CT CARPI da applausi con Patracchini baby che trionfa all'OPEN di Argenta e 2 ladies carpigiane affrontatano la finale del torneo Under 10 della Meridiana.



  
close
N Torneo Open Rodeo Femminile: 17/8 Gennaio 2015 Carpi pubblicata: 20-01-2015

Un altro weekend di altissimo livello a Carpi, 2° tappa del Torneo Open Rodeo Femminile Reale Mutua.

Beatrice Torelli, tesserata per Sporting Sassuolo, vince alla grande su tutte le sue avversarie!


     
close
N Inaugurazione Scuola Tennis "Bartolomeo Montanari" pubblicata: 21-11-2014

Giovedì 18 settembre, presso il Circolo Tennis Carpi, si è tenuta l'inaugurazione ufficiale della Scuola Tennis 2014-2015 intitolata a Bartolomeo Montanari, giovane atleta scomparso a marzo 2014. Presenti le autorità locali e la famiglia Montanari.


        
close
N Formighieri e Greggio: Giovani in Luce al Ct Carpi pubblicata: 11-11-2014
Tappa al Circolo Tennis Carpi del Circuito Giovanile Provinciale UISP il 25/26 ottobre 2014
  
close